Tanti prodotti ancora più convenienti

Miele di manuka - oro liquido della Nuova Zelanda

Il miele di manuka è amato come superfood, e sta acquistando popolarità anche in Europa. Ma cosa lo rende così speciale, e che usi ne puoi fare?

A prima vista, il miele di manuka non è poi tanto diverso dal miele che conosciamo del supermercato. Eppure il miele di manuka ha un gusto unico, speziato e deciso, tipico delle varietà di miele più scure. Proprio come una buona bottiglia di vino, il miele di manuka col passare del tempo evolve nel gusto e si scurisce. Ha una consistenza densa e cremosa.

Da dove viene il miele di manuka?

Il super miele viene dalla Nuova Zelanda. Si ricava dalla fioritura del mirto della Nuova Zelanda o manuka, e ha un valore molto elevato anche in commercio. La pianta di manuka veniva utilizzata dalle popolazioni indigene della Nuova Zelanda come pianta officinale ben prima della scoperta del miele. Ha un'azione cicatrizzante e antibatterica e viene quindi spesso utilizzata come balsamo o contro le infezioni. Ma fu solo con l'introduzione delle api mellifere da parte dei missionari a metà del XIX secolo in questi territori che nacque la specialità oggi celebrata come superfood.

Manukapflanze-mit-BieneIl miele di manuka contiene come ingrediente essenziale il prodotto di degradazione dello zucchero, che è un potente antibatterico: MGO, o metilgliossale. Questo componente è fondamentale, infatti in base ad esso si misura la qualità del miele. A tale proposito, maggiore è il valore del MGO nel miele, migliore è la sua qualità. Ciò significa che almeno 400 mg di metilglicossano per chilogrammo di miele di manuka rappresenta una concentrazione piuttosto elevata.

In Nuova Zelanda la qualità del miele non viene misurata, come in Europa, con il valore della MGO, ma con il cosiddetto UMF. L'acronimo sta per unique manuka factor, e ad un valore di MGO di 400+ corrisponde a 13+ di UMF.

manuka3

Come può essere usato il miele di manuka?

  1. Cura delle ferite

Mentre le ferite più piccole spesso guariscono rapidamente e da sole, le ferite più grandi devono essere curate con attenzione per evitare lo sviluppo di infezioni. Il miele di manuka può essere un valido aiuto in questo caso. Grazie alla sua azione antibatterica combatte le infezioni e accelera perfino la cicatrizzazione delle ferite. Anche in Germania i medici hanno posto maggiormente l'accento sugli effetti medici del miele. Si utilizzano cerotti medici speciali a base di miele di manuka, in particolare quando altri presidi medici della medicina tradizionale non sono efficaci. Questo miele è particolarmente indicato anche per la tua farmacia domestica. Basta applicare un sottile strato di miele miracoloso sul punto da trattare in modo uniforme e lasciare agire per un po’.

  1. Disturbi gastrointestinali

Anche in caso di disturbi gastrointestinali l’effetto antibatterico del miele di manuka può apportare benefici. Questo prezioso miele non solo ha un effetto antibatterico, ma anche antinfiammatorio. Il metilgliossale contenuto nel miele elimina gli agenti patogeni gastrointestinali e ne arresta la diffusione. L'applicazione è molto facile: basta mangiare un cucchiaino di miele 30 minuti prima di ogni pasto. È meglio tenere il miele in bocca a lungo e a ingoiarlo lentamente, perché in questo modo il manterrà tutta la sua efficacia.

  1. Blasenentzündung

Blasenentzündungen sind schmerzhaft und unangenehm. Doch auch hier kommt Dir das im Honig enthaltende entzündungshemmende MGO zu Hilfe. Auch hier gilt: Einfach einen Teelöffel Honig auf der Zunge vergehen lassen. Le infiammazioni delle vie urinarie sono dolorose e spiacevoli, ma anche in questo caso l'MGO giova, grazie al suo effetto antinfiammatorio. Basta ingerire un cucchiaino di miele e tenerlo sulla lingua in modo da facilitarne l'assunzione.

  1. Erkältung

Tutti la conoscono e la temono: il raffreddore, ma durante l’inverno non si riesce quasi mai ad evitarlo. Allora, qual è la soluzione se vuoi combattere il prossimo raffreddore in modo naturale e senza sostanze chimiche? Giusto, miele di manuka. Lascia sciogliere la panacea in bocca il più a lungo possibile, poiché molti ingredienti sono già assorbiti attraverso la mucosa orale.  

  1. Acne

A chi non è mai capitato: ti alzi la mattina, corri in bagno, ti guardi allo specchio, e lo vedi, quel grosso brufolo rosso nel mezzo della fronte. Ora? Ci spalmiamo sopra una bomba chimica sperando che sparisca in fretta? Prova con un po' di miele di manuka. Sai già del suo effetto antibatterico e antinfiammatorio. Mentre le creme chimiche sono destinate alla disidratazione, nel miele di manuka sono presenti polifenoli che hanno un effetto antisettico. A proposito, poiché il miele di manuka viene prodotto sotto stretto controllo, è garantita un'elevata sterilità. Quindi non devi preoccuparti di trasmettere altri batteri attraverso il miele.

  1. Eczemi

Le persone affette da neurodermite devono spesso combattere eruzioni cutanee in combinazione con un forte prurito. A livello di medicina scolastica vengono spesso offerte solo creme e salviettine contenenti cortisone che hanno un effetto “tutto fuorché naturale”. Anche in questo caso il miele può aiutare: cura e calma la pelle e lenisce anche il prurito. A tale scopo, bisogna spalmare il miele direttamente sulla zona interessata o mescolarlo prima con un olio naturale o del quark. Lasciar agire per circa un'ora e poi lavare con acqua tiepida!

Attenzione ai falsi!

Purtroppo, la popolarità del miele miracoloso ha indotto molti truffatori a vendere miele di manuka contraffatto. Soprattutto quando compri il miele per i suoi effetti benefici come rimedio, dovresti fare attenzione. Il miele viene spesso diluito dai truffatori con lo sciroppo, con il risultato che non contiene più MGO e che quindi manca l'ingrediente di valore per il suo effetto sulla salute. Si stima che la Nuova Zelanda esporti ogni anno circa 1700 tonnellate di miele di manuka, ma in tutto il mondo sono disponibili circa 10.000 tonnellate. Non devi essere un genio della matematica per capire quanto miele c'è in circolazione.

manuka-4

Ti sei incuriosito e vorresti provare la magia del miele di manuka anche tu? Allora vieni a visitarci nel nostro shop online. Il nostro miele di manuka ha un valore MGO di 400 e arriverà a casa tua direttamente confezionato dagli apicoltori della Nuova Zelanda.

 

I campi contrassegnati da * sono obbligatori.

Prodotti correlati
Provali tutti!
MANUKA HONIG MGO 400 + | 500 G
Miele di manuka MGO 400+
49,00
Contenuto: 0.5 kg | 98,00 € / kg

IVA incl., escl. spese di spedizione

Super-news!

* I tuoi dati non verranno inoltrati a terzi. L'annullamento dell'iscrizione è possibile in qualsiasi momento.