Tendenze alimentari 2020

Ed ecco un altro anno è passato - ora scopriamo cosa ci aspetta il prossimo!

Ben arrivato 2020! Diamo un'occhiata alla agenda di quest'anno nel settore alimentare:

Urban Food

Questa tendenza è già avviata: il cibo non viene prodotto solamente in campagna, ma grazie alle nuove tecnologie anche la città offre la possibilità di essere più partecipi della produzione di ciò che consumiamo.Forse avete sentito parlare di urban farming, o coltivazioni in città? Esatto: balconi, verande, terrazze, cantine, oppure i tetti in città sono usati dagli abitanti per ricavare piccoli orti e coltivare verdure, produrre birra artigianale o allevare api, ad esempio. Il che significa che il cibo non necessita di percorrere interminabili viaggi intorno al mondo e si tagliano gli imballaggi inutili.

Piatti sani per i bambini

Cotoletta e patatine fritte? Anche basta! I bambini si sostituiscono ai genitori assumendo abitudini alimentari più consapevoli e salutari. Perciò anche ristoranti & co. dovranno presto adattare i loro menù: prepariamoci a cotolette biologiche senza panatura o budino al cioccolato senza zucchero.

Cocktails analcolici

I drinks analcolici probabilmente conquisteranno un po' più di spazio nei listini dei bar in futuro: stanno facendo progressi grazie a novità come il gin analcolico e altre innovazioni simili. Anche la birra analcolica si sta facendo strada pian piano..

Oltre la plastica

La consapevolezza che ciascuno di noi sta ancora producendo troppi rifiuti di plastica e confezioni, e che non è un modo di vivere sostenibile, finalmente si sta scolpendo nella mente di molti, specialmente giovani. Nel frattempo, cerchiamo di portare sempre con noi una borsa di tela, comprare cannucce edibili e capsule di caffè biodegradabili. Stanno guadagnando attenzione anche i supermercati e negozi senza prodotti confezionati: vale la pena spendere di più, se la spesa è più sostenibile.

Quattro nuove alternative

La farina di mandorle e di cocco non sono più delle sconosciute, vero? L'anno nuovo ci porta anche altri tipi di farine, ricavate da frutta o verdura: Non solo si trovano nei supermercati, ma anche lavorate in barrette e prodotti da forno. Pare ottimo, anzi squisito!

Trends2020Mehl_Textbild

L'era degli snack

Per molte persone, una merendina è ancora considerata tutto ma non salutare. Ma nella quotidianità capita spesso di sbocconcellare durante la stressante giornata di lavoro anziché fare pasti abbondanti, a causa della carenza di tempo. Durante i pochi minuti dedicati al mangiare, è facile stancarsi di patatine e cibi grassi, mentre si preferisce qualcosa di sano che sia saziante e dal gusto soddisfacente. Ecco perchè i ristoranti che offrono piatti veloci ma sani, come terrine di verdure o ramen, stanno diventando sempre più popolari. Anche le barrette energetiche e bevande sazianti sono in aumento. Il 2020 vedrà una serie di cambiamenti negli snack - siamo in trepida attesa.

Trends2020Ramen_Textbild7qyzHrPqLQFta

Eating Art

L'idea di mangiare arte è quella di rompere gli schemi tradizionali legati al cibo: si adotta la sequenza di antipasto, piatto principale e dessert, e le pietanze non devono più includere tutte le componenti tipiche (carboitrati, vegetali e proteine). I sostenitori di questa tendenza sono intenzionati a far sì che la passione per il cibo sia riscoperta e che ognuno possa mangiare in un modo che prima era possibile solo nei ristoranti stellati. A quanto pare ci saranno molti gusti nuovi da scoprire nell'anno che viene.

Cucina west africana

Nel 2020 la cucina africana potrà sorprenderci mostrandoci quel che sa fare. Specialmente con cereali antichi come la farina di teff o di miglio nel menù, oppure con moringa e tamarinde, che sono già noti come super foods.

Vi auguriamo un delizioso anno nuovo!

Tag: korowissen

I campi contrassegnati da * sono obbligatori.

Prodotti correlati
Provali tutti!
ERDMANDELN FEIN GEMAHLEN | 1 KG
Zigoli dolci finemente macinati
11,00
Contenuto: 1 kg

* Prezzo IVA incl., escl. spese di spedizione

Super-news!

* I tuoi dati non verranno inoltrati a terzi. L'annullamento dell'iscrizione è possibile in qualsiasi momento.